• Chi siamo

Creatività, qualità e trasparenza sin dalle radici.

Un promettente lotto di terra in un angolo incontaminato di paesaggio bucolico, circondato dalla macchia mediterranea e da ulivi nodosi. Partendo da una tale tela nuda, abbiamo creato un meraviglioso vigneto, una cantina di classe mondiale, e vini pregiati. Siamo arrivati a ciò sfruttando la ricchezza e l’unicità della natura locale e traendo ispirazione dall’anima della Toscana.

Lavoriamo i frutti della terra per adempiere ad un’istintiva passione per il processo creativo. I nostri esperti dedicano una cura attenta ed esperta ad ogni vite ed ogni bottiglia, rispettando rigorosi criteri qualitativi senza alcun compromesso. Produciamo vini biologici nel massimo rispetto delle nostre materie prime. Tutto questo ci ha permesso di offrire a prezzi abbordabili una gamma di vini Super Tuscan fregiati dalle maggiori riviste internazionali di punteggi sopra i 90 punti sin dalla prima vendemmia nel 2013.

Podere La Pace è un luogo d’amore. Il vino è qui considerato nutrimento per l’anima, un punto d’incontro condiviso da persone d’ogni dove per il loro benessere complessivo. Generosità, energia creativa, e l’eleganza della semplicità: è in questi valori che si radicano i nostri vini.

Vi apriamo le nostre porte per mostrarvi come trattiamo le uve nel vigneto ed in cantina.

Storia

  • 1934

    Gino Maggioni, nonno di Simone, si trasferisce con la famiglia nella campagna di Imperia, ove fonda il concetto La Pace. Architetto e designer di fama internazionale negli anni '20 e '30, aveva in precedenza avuto un importante mobilificio a Milano.

  • 1936

    Gino prende spunto dall’antico simbolo dell’ulivo e disegna il primo marchio de La Pace; quest’ultima diverrà in seguito emblema di rinnovamento e creazione.

  • 2006

    Silvano Maggioni e Marianita Valdinoci, genitori di Simone, scoprono il terreno su cui oggi si trova la cantina. Simone Maggioni, la terza generazione, porta avanti in Toscana il concetto La Pace acquistandolo.

  • 2011

    Hanno inizio i lavori di piantagione del vigneto e di costruzione la cantina, che proseguono una tradizione di esplorazione ed imprenditorialità. Le prime etichette La Pace vengono ufficialmente lanciate con la vendemmia del 2013.

  • 2014

    Le etichette vivono una prima rivoluzione artistica: il paesaggio prospiciente il podere viene immortalato dalla pittrice fiamminga Françoise Palsterman in un quadro apposto su di esse.

  • 2020

    In un anno di vera consacrazione identitaria, La Pace presenta la nuova linea di vini con delle eleganti ed innovative etichette realizzate da Monica Maggioni, sorella di Simone.

Il vigneto di Podere La Pace è tanto una scoperta quanto una creazione. Il fazzoletto di terra di sette ettari su cui sorge, rilevato nel 2007, è situato in grembo alle Colline Metallifere di Massa Marittima e di fronte allo splendido Golfo di Follonica. Ispirati da una generosa dote naturale e dalla cospicua eredità storico-culturale della regione, vi coltiviamo vitigni di caratura internazionale che trascendono confini e convenzioni: Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Merlot, Petit Verdot, Chardonnay e Viognier.

Produciamo un numero limitato di circa 30.000 bottiglie l’anno. I nostri vini, tutti rigorosamente certificati in biologico e affinati in barrique di rovere francese, sono:

Pittoresco (ex Red Label), un moderno e bevereccio taglio di Merlot e Cabernet Franc, deve il suo nome alla vocazione artistica ed indole della scultrice e pittrice Marianita Valdinoci, madre di Simone;

Silvano (ex Black Label), che rappresenta un tributo al carismatico padre di Simone, un complesso ed aulico taglio di Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon e Petit Verdot;

la linea La Pace (ex Gold Label), imbottigliata solo in selezionate annate. Questa mette in risalto nella loro più pura e distintiva forma Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon e Merlot attraverso tre eccezionali rossi monovitigno;

Prima Viola (ex White Label), un’aggraziata cuvée di Chardonnay e Viognier così chiamata in onore di Tommaso Valdinoci, nonno materno di Simone e fu prima viola presso il Teatro alla Scala nel secondo dopoguerra;

Nina, una selezione di Viognier in purezza, un vino sfizioso che cattura tutta la fragranza e la vivacità della macchia mediterranea.

Completano la gamma dei prodotti una Grappa Riserva, distillata da mosti delle uve rosse in selezione ed invecchiata in barrique per un minimo di 18 mesi, l’aromatica Grappa Bianca, ottenuta da mosti scelti di Chardonnay e Viognier, ed un delizioso olio extravergine di oliva.

I soci

Egmond Brenninckmeijer

Imprenditore privato

Giuseppe Castaldi

Ex Senior Vice President presso 3M

Chris Harrison

Executive Vice President e Chief Human Resources Officer presso Beacon Roofing Supply Inc.

Simone Maggioni

Managing Partner presso Eric Salmon & Partners

Klas Magnusson

Ex Senior Vice President Communications presso Volvo Construction Equipment

Onno Maliepaard

Ex Senior Vice President presso LeasePlan

Will Margiloff

Chief Strategy Officer presso Zeta Global

Roger Geng

CEO presso Fullwon International

Helena Ma

Managing Director presso IDEA communication Pte Ltd

La squadra

Gianluca Battista

Direttore generale

Emiliano Falsini

Enologo e viticoltore

Stefano Bartolomei

Agronomo

Luigi Guidoni

Direttore della vigna

Germana Masselli

Direttore finanziario

Michele Bianchi

Web Master e direttore del marketing digitale

Podere La Pace

Loc. Vivoli - 58024 Massa Marittima (GR) - Italy

Ottieni indicazioni

Iscriviti alla newsletter

per conoscere le novità in anteprima
e ricevere buoni sconto

  • Clicca qui per leggere i termini sull'uso dei dati personali
    * campi richiesti